You are currently browsing the category archive for the ‘Motor Mania’ category.

trovatemi,

vi prego,

il primo della fila.

sparategli in testa;

bruciategli la macchina

grazie.

 

Cammina! CAZZO!

Altro che fari allo Xenon.

Un cannone fotonico negli abbaglianti voglio!

Per vaporizzare il coglione ritardato che si sta chiedendo a che servirà mai il terzo pedale sulla destra.

 

per esempio: http://cinturaneracatechismo.blogspot.com/2011/05/fenomenologia-del-vecchio-col-cappello.html

  

come dice giustamente lui, almeno metà del problema origina tra le mutande dei maschi.

Oggi, ore 8:30  corsia di destra dedicata a chi – ma guarda un po’?! – deve svoltare a destra, occupata da tutti i furbi che anzichè ordinarsi in fila nella corsia corretta, guadagnano la pole position e con essa preziosi secondi per arrivare a destinazione.
Oh, che questi son tutti cardiochirurghi, un minuto può essere prezioso!
(ovviamente IO avrei dovuto girare a destra).

Poteva mancare dopo 2 minuti il genio che ti supera trafelato a warp 3 come avesse la nonna partoriente agli sgoccioli, e dopo quattrocento metri lo vedi che rallenta, accosta e parcheggia ?
(mah… ?! Boh… )

La seconda metà delle mie imprecazioni in scatola è dovuta a loro, e troppi ne hanno scritto a riguardo, quindi qui ne riportiamo solo un saggio: “L’impedita : La donna impedita è il più classico soggetto di “donna al volante pericolo costante”. La donna impedita è maledettamente impaurita dal mezzo, come se dentro la macchina ci fosse una sorta di anima ribelle, che potrebbe liberarsi in qualsiasi istante e fare si che la macchina si rivolti contro il pilota; segue quindi che a causa di questa paura vada a velocità estremamente basse, impieghi circa 15 minuti per effettuare una svolta o entrare in una rotatoria, e non usi assolutamente mai la retromarcia per fare una qualsiasi manovra, anche se di bassa difficoltà, senza aver almeno chiesto aiuto tutte le persone che ha visto nelle vicinanze.” (fonte: http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Automobilista)
Il caso della madre di famiglia che guida cucinando lo studiamo un’altra volta…

chiosa: io li odio tutti.

METTI LA FRECCIA, CAZZO!

non sono otelma, come lo capisco dove minchia hai deciso di andare?!

pagine

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 6 follower

bongiornoesseova

svegliatevi dal sonno dormiglioni, ché giunta l'è per voi la gran cuccagna

River

o un blog o questo http://www.youtube.com/watch?v=ReNClSqCq8w

ilmiomanifesto

o un blog o questo http://www.youtube.com/watch?v=ReNClSqCq8w

gagrito

il sonno della ragione genera gattini ciechi.

purtroppo

Quello che leggi qui è tutto autobiografico. Soprattutto le cose inventate.

Lo Sgargabonzi !

È UN MONDO PERFETTO PRIMA DELLA CADUTA

buoni presagi

Dio c'è. Ma ci odia

insanoloco

amarmi m'affatica

Cazzeggio Libero

Un po' cazzeggio e un po' no, dipende dal giorno

Storie di temporanea emigrazione

Con un piede da una sponda e uno dall'altra dell'Atlantico

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: